Il mandarino al Kg


1,97 €
Iva inclusa
Quantità
Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

PayPal

Fra queste tre “macroaree” di agrumi, quello più antico è senz’altro il mandarino, che è addirittura considerato uno dei tre “originari”, quelli da cui discenderebbero tutti gli altri agrumi. Gli altri due sono il cedro e il pomelo, una sorta di mandarino dalla polpa chiara e con una spessa parte bianca all’interno. La pianta del mandarino è alta fra i due e i quattro metri, a seconda della varietà.

Le foglie sottili, così come la fine buccia del frutto, si distinguono per un caratteristico e piacevole profumo.

La polpa, facilmente staccabile dalla buccia, è dolce ma leggermente acidula.

Il frutto del mandarino rispetto al mandarancio e alla clementina è più piccolo, tendenzialmente ovale, dalla buccia più chiara e i semi sono quasi sempre presenti.

I frutti si raccolgono fra novembre e gennaio e restano sui mercati fino a febbraio. 

Le nostre arance sono naturali senza cera e/o trattamenti

Zona di produzione Palagonia

Cat.I

 

 

0248

Nessuna recensione al momento

3 altri prodotti della stessa categoria: